Titolari di incarichi di amministrazione, direzione o governo di cui all’art. 14, comma 1-bis, d.lgs. n. 33/2013, se non attribuiti a titolo gratuito

L’organo amministrativo è investito della gestione della società e, in particolare, ha la facoltà di compiere tutti gli atti che ritenga opportuni per il conseguimento dell’oggetto sociale, ad eccezione soltanto di quanto per legge e Statuto sia espressamente riservato all'assemblea, e nel rispetto e in attuazione degli obiettivi assegnati dai soci. "omissis". Art 21 - Statuto Sociale
 

Consiglio di Amministrazione



Patrizia Masetti - Presidente

 
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 16/03/2022
Data di Pubblicazione: 28/10/2022

Antonio Melandri - Amministratore Delegato

 
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 16/03/2022
Data di Pubblicazione: 28/10/2022

Federico Aquilanti - Consigliere



Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 24/03/2022
Data di Pubblicazione: 16/03/2022
Data di Pubblicazione: 28/10/2022



Nominati dall'Assemblea dei Soci nella seduta del 17/12/2021. Scadenza con approvazione bilancio 2023.
Data di Pubblicazione: 30/12/2021
Data di Pubblicazione: 30/12/2021

Compensi

L’Assemblea dei Soci in data 17 dicembre 2021 ha deliberato di attribuire agli Amministratori, a norma dell'art. 2389 del c.c. e dell’art. 26 dello Statuto societario, il compenso annuo lordo (oltre al rimborso delle spese documentate sostenute per ragioni inerenti l’ufficio) di seguito indicato, prevedendo per l’Amministratore Delegato una indennità di risultato in relazione al risultato del bilancio di esercizio al 31 dicembre di ogni anno, fino alla misura massima del 50% del compenso annuo. La prima annualità dalla quale troverà applicazione quanto previsto sopra sarà quella che chiuderà al 31/12/2022. Per tale annualità (2022) la misura massima dell’indennità di risultato attribuita all’Amministratore Delegato è stabilita in Euro 5.000,00.

  • Presidente: compenso annuo lordo di €. 8.000,00;
  • Amministratore Delegato: compenso annuo lordo di €. 22.000,00;
  • Consigliere non esecutivo: compenso annuo lordo di €. 3.500, in applicazione della riduzione disposta dall’art. 1.5 comma 3 della rubrica “Componenti organi societari: status degli amministratori” al paragrafo E del Codice di comportamento e di corporate governance di Ravenna Holding S.p.A., non richiedendosi peraltro il versamento della quota del 50% del compenso spettante al Consigliere Aquilanti a favore di Ravenna Holding.


Importi di viaggi di servizi e missioni pagati con fondi aziendali

Anno 2021 - nessun rimborso richiesto

Sulle dichiarazioni presentate vengono effettuate le verifiche disposte dal vigente PTPCT (mediante accesso all'archivio della CCIAA, al casellario giudiziale, ecc.).

I dati e le informazioni di cui ai commi 1 e 1 bis dell'art. 14 del D.Lgs. 33/2013 sono pubblicati entro tre mesi dalla nomina o dal conferimento dell'incarico e per i tre anni successivi dalla cessazione del mandato o dell'incarico, salve le informazioni concernenti la situazione patrimoniale, che vengono pubblicate fino alla cessazione dell'incarico o del mandato, ai sensi del comma 2 del medesimo art. 14.

Data Ultima Modifica: 28/10/2022